back to all posts

CrossClimate Suv di Michelin: il test su strada

Published in a-ruota-libera by Matteo Lecca, 0

I CrossClimate Suv sono i pneumatici quattro stagioni di Michelin pensati per gli sport utility vehicle, sulla scia dei CrossClimate e della versione plus per le normali autovetture. Si tratta di gomme che possono essere lasciate a bordo del mezzo tutto l’anno, formalmente degli all season anche se l’azienda francese li definisce diversamente, catalogandoli come pneumatici estivi che dispongono di certificazione invernale. Eppure i CrossClimate+ che abbiamo imparato a conoscere si comportano molto bene sia in inverno che in estate e nei numerosi test effettuati da enti autonomi e riviste del settore si sono classificati sempre ai primi posti fra le coperture quattro stagioni. Ecco perché c’era grande attesa anche nei confronti della versione Suv: saprà rivelarsi all’altezza del nome CrossClimate, ormai sinonimo di gomme quattro stagioni ben riuscite?

Un pneumatico estivo per tutto l’anno

Alla base dei prodotti denominati CrossClimate ci sono in primis caratteristiche estive e la versione Suv non fa eccezione: è una gomma che si comporta davvero bene su asfalto asciutto e con temperature miti ed elevate, confermandosi sul livello delle migliori gomme estive. In particolare si fa apprezzare per la silenziosità, dato che la rumorosità relativa al rotolamento è decisamente contenuta. Eccellente la tenuta di strada in curva, non è un pneumatico che brilla per reattività ma si rivela piuttosto preciso e restituisce al volante sensazioni sincere circa il comportamento della vettura, mostrando anche un’elevata capacità nello smorzare le vibrazioni generate dagli asfalti più rovinati. Adatto alla guida sportiva, è in grado di esaltare le caratteristiche delle auto più briose. Dispone di una carcassa rinforzata che ne aumenta la resistenza, particolare importante quando in inverno si possono trovare sulla sede stradale rami o pietrisco nascosto da fango e foglie, quindi difficile da individuare ed evitare. Si tratta in sostanza di gomme estive, dunque, adatte alla bella stagione ma che consentono all’automobilista di guidare in condizioni di sicurezza anche nel periodo più freddo dell’anno, a patto che gli inverni non siano estremi. In commercio sono disponibili in 80 misure differenti, con diametri che vanno da 16 a 20 pollici. Possono fare affidamento sulla tecnologia Evergrip, che permette al battistrada di rigenerarsi mantenendo così elevate le prestazioni fino al raggiungimento del limite legale dello spessore degli intagli. I prezzi possono variare da un minimo di 134 euro fino ad un massimo di 317 euro a seconda delle misure.

Partecipa alla discussione

OPPURE
{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!