back to all posts

Pirelli P7 Cinturato: pregi e difetti di questo pneumatico

Published in a-ruota-libera, opinioni by Federico, (edited on 31/08/2020 ) 0

Il Pirelli P7 Cinturato è un pneumatico ultra high performance, destinato a vetture sportive e di grossa cilindrata: vediamo nel dettaglio pregi e difetti.

Il Pirelli P7 Cinturato rientra nel segmento di gomme ultra high performance, ovvero ad elevate prestazioni, e perciò è indirizzato principalmente a vetture dal piglio sportivo e di grossa cilindrata. È stato progettato dall’azienda milanese per garantire bassa resistenza al rotolamento e alto chilometraggio, combinando queste caratteristiche con una spiccata silenziosità, in modo da renderlo un pneumatico touring affidabile e performante. E proprio la longevità e il contenimento dei consumi sono alcune delle caratteristiche più apprezzate dagli automobilisti: vediamo perciò nel dettaglio le loro opinioni per scoprire così quali sono i pregi e i difetti del Pirelli P7 Cinturato. L’ottimo rapporto fra qualità e prezzo ha spinto tante persone a riacquistarlo: e questo non può che essere un gran pregio di tale prodotto!

Vai sul sito gomme-auto.it per conoscere prezzi e dettagli dei pneumatici Pirelli CINTURATO P7.

Pirelli P7 Cinturato: perché viene apprezzato

La lunga durata è senz’altro il punto di forza di queste gomme: dalle testimonianze emerge che sono numerosi gli automobilisti che hanno superato i 40 mila chilometri percorsi con a bordo i Pirelli P7, e tanti sono andati oltre i 45 mila, a riprova della resistenza del prodotto. C’è addirittura chi afferma di aver raggiunto i 70 mila chilometri e lo spessore del battistrada è ancora sufficiente a garantire adeguata aderenza. Insomma, il lavoro di Pirelli da questo punto di vista può definirsi ottimo. L’affidabilità è un altro pregio riconosciuto, poiché in tutte le condizioni queste gomme si sono rivelate valide, persino nel fuoristrada e nello sterrato – secondo alcuni commenti – hanno assicurato grip e tenuta di strada. L’aderenza è sempre di alto livello sia sull’asciutto che sul bagnato, pure con acqua abbondante sulla sede stradale, e ciò dimostra un’elevata resistenza all’aquaplaning.

Le criticità emerse dalle opinioni dei guidatori

A fronte di tali pregi, vi sono anche dei difetti: in particolare viene posta l’attenzione sulla rumorosità, superiore a quanto ci si attendesse da gomme di questo tipo. Di conseguenza è stato evidenziato che il comfort non è ottimale. Nella versione runflat, il Pirelli P7 Cinturato risulta più rigido e perciò più rumoroso, inficiando il comfort all’interno dell’abitacolo. Tuttavia molti hanno sottolineato che la silenziosità migliora con il passare dei chilometri, perciò si può considerare normale una rumorosità maggiore appena installati. C’è stato anche chi ha testimoniato di aver avuto difficoltà all’inizio dell’utilizzo per via dell’aderenza non ottimale ma che la situazione è migliorata dopo alcuni chilometri: non si tratta di un difetto bensì di una pratica che riguarda tutti i pneumatici, che vengono ricoperti di cera protettiva. Molto probabilmente in quel set erano presenti dei residui sul battistrada che sono stati rimossi una volta percorsi i primi chilometri. In tali casi serve cautela all’inizio, poi una volta ripulita dalla cera la gomma può esprimersi al meglio.

Molta soddisfazione per una copertura completa

In definitiva il Pirelli P7 Cinturato si può considerare un pneumatico completo, capace di comportarsi ottimamente in tutte le condizioni che si possono incontrare in estate, e ciò ha portato molti automobilisti a ritenersi soddisfatti. In linea di massima le sue performance sono eccellenti sull’asciutto e molto buone sul bagnato, ad eccezione di alcune situazioni singolari, come ad esempio manto stradale soltanto umido e asfalto invecchiato, perciò più liscio e scivoloso, sul quale alcuni hanno riscontrato difficoltà in modo particolare in fase di trazione, con le coperture che tendono un po’ a slittare. Molto buona è stata giudicata anche la tenuta laterale così come gli spazi di frenata, sia su fondo asciutto che bagnato. In sostanza sono delle gomme estive affidabili e consigliate per chi compie lunghi viaggi, visto l’elevato chilometraggio che sono in grado di garantire.

Partecipa alla discussione

OPPURE
{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!