back to all posts

Pneumatici Online

Published in a-ruota-libera by Max Favilli, (edited on 09/03/2015 ) 0
Cambio gomme in vista?
Leggi questa guida per scoprire i migliori modi per risparmiare denaro acquistando pneumatici online.

Quando la gomma scende sotto il limite fatidico definito per legge.

Se le tue gomme sono consumate e il battistrada è arrivato pericolosamente vicino allo spessore di 1,6 mm (limite legale oltre il quale è d’obbligo sostituire i copertoni) occorre inevitabilmente mettere mano al portafogli e cercare un prodotto soddisfacente.
Spesso la cosa più veloce che molti di noi fanno, è quella di rivolgersi direttamente al concessionario o al gommista di fiducia, lasciare la macchina, pagare e ritirare così il prodotto finito.
Tuttavia esistono nuove e differenti opzioni per l’automobilista, molte delle quali devono essere ancora pienamente apprezzate e conosciute dal grande pubblico.

Dove rivolgersi per risparmiare?

La soluzione del concessionario si rivela spesso la più onerosa, molti passaggi intermedi tra produttore e consumatore finale, e alti costi di ricarico in termini di manodopera e apparato infrastrutturale.
Il gommista di fiducia può farti risparmiare qualcosa oppure, ancora meglio, la piccola officina in fondo alla strada, può strapparti prezzi ancora più convenienti.Spesso le piccole officine sono un buon posto in cui l’automobilista medio può soddisfare le sue esigenze spendendo cifre ragionevoli. Tuttavia scovare il posto giusto in termini di rapporto qualità-prezzi richiede spesso molto tempo, che mal si concilia con le esigenze lavorative, familiari e i ritmi particolarmente stressanti in cui siamo tutti immersi.
Del resto, i prezzi potrebbero variare molto da negozio a negozio e rivolgersi al primo che capita, senza aver confrontato i prezzo, potrebbe farvi spendere più del dovuto.Un’altra possibilità che si apre di fronte all’automobilista è quella dei rivenditori a stock, che spesso vendono con sconti estremi. Capita che anche le grande catene di distribuzione (ad esempio la Metro) offrano ai propri clienti treni di gomme a prezzi imbattibili e può essere sufficiente una telefonata o un ordine tramite computer.
Quando acquisti un treno di gomme presso un discount, si apre però un’altra questione, ovvero il dove farsi montare le gomme, farsele equilibrare ecc…
In questo caso, ancora una volta, la palla torna in mano al consumatore finale, che deve trovare l’officina che si presta per la manodopera.

Acquista i pneumatici online: una buona soluzione!

Infine, una strada ancora poco conosciuta (in Italia nel 2014 si sono venduti online meno del 10% del totale dei pneumatici venduti nell’anno), ma in crescente diffusione è quella che prevede l’acquisto delle gomme online. Per concludere un buon affare sul web è infatti sufficiente fare una ricerca sui motori di ricerca, individuare i principali fornitori di pneumatici online. Tra questi, molti – soprattutto se di nazionalità italiana – offrono convenzioni già stipulate con le officine che coprono l’intero territorio italiano. Basterà ordinare e scegliere quella più vicina alla tua abitazione. Il negozio si incaricherà del montaggio, dell’equilibratura e, non ultimo, dello smaltimento dei vecchi pneumatici. Questo aspetto non va infatti trascurato, rappresentando un onere ulteriore, laddove si ricorra ad un montaggio fai-da-te.

Quando cambiare le gomme?

Nonostante la tecnologia consenta alle gomme una vita sempre più lunga, la resa del battistrada dipende dal modello della vostra auto, dal tipo di gomma scelta (per esempio, se estiva, invernale oppure all season), dalle condizioni stradali e atmosferiche, dal tipo di percorso che frequentate prevalentemente (guidare mille chilometri di autostrada ha evidentemente un impatto differente rispetto a mille chilometri di tornanti in alta montagna), e non ultimo dalla vostra guida. Uno stile aggressivo comporta infatti maggior consumo sia in progressione che in frenata, rispetto ad uno stilo più modulato. Mettete nel conto che comunque, indipendentemente da tutto, almeno due o tre volte, la vostra auto necessiterà di un cambio del treno gomme.
Talvolta le persone aspettano a cambiare le gomme alla propria auto, fino a quando l’evidenza del battistrada implora il guidatore di provvedere. Un battistrada completamente liscio, una gomma improvvisamente a terra. Bene, non aspettate così tanto per decidere, peraltro in caso di scoppio o foratura, potreste danneggiare anche il cerchione delle vostre ruote, comportando una vistosa lievitazione dei costi da sostenere.
Evitare di ritrovarsi con una gomma a terra, oppure con una sanzione infilata sotto al tergicristallo del vostro parabrezza, sono sicuramente obiettivi che ciascun automobilista di vuol porre.
Quindi è davvero utile prestare attenzione alle gomme, tenerle d’occhio con un buon controllo visivo, e controllarne periodicamente la pressione. Approfittane quando fai rifornimento di benzina o gasolio, di costerà solo pochi minuti del tuo tempo, ma risparmierai i costi ulteriori in caso di danno. Presta attenzione anche quando l’usura è irregolare, le fasce sul dorso laterale presentano rigonfiamenti strani, le gomme sembrano non tenere la pressione, e quando ti si presenti qualsiasi altra anomalia.

Cosa fare per ridurre i consumi dei pneumatici

Per allungare la vita delle vostre gomme, considerate che una costante manutenzione (controllo mensile della pressione, controllo visivo del battistrada per verificare se il consumo è omogeneo, equilibratura periodica, convergenza) e uno stile di vita moderato e responsabile, sono in grado di estendere al massimo la durata delle vostre gomme.
Controllate mensilmente lo stato del battistrada, vi renderete immediatamente conto se c’è qualcosa che non va.
Rispetto al limite legale posto a 1,6mm considerate che se è vero che sopra a questa soglia siete al riparo da sanzioni amministrative, non è altrettanto vero che siete al riparo da anomalie nel comportamento su strada. Basta molto meno infatti per perdere di stabilità in caso di aquaplaning o di aderenza in caso di gomme termiche a guida su fondo innevato.
L’esperienza dice che già sotto i 2,0mm è il caso di iniziare a programmare un pit stop di cambio gomme per la vostra auto.

Le gomme sono al limite, e adesso?

Appurata la necessità di procedere con il cambio gomme, ecco che diviene necessario cercare sul mercato il modello che vi garantisce il miglior rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere: la sicurezza prima di tutto

Cercate su internet i test di prova delle gomme, scoprirete che collaudatori esperti misurano la capacità di risposta dei singoli modelli in termini di frenata, trazione, progressione, tenuta laterale, aquaplaning… insomma un check-up completo delle prestazioni rese da ciascun prodotto.
Spesso le prove sono condotte da prestigiose riviste del settore, quindi provenienti da fonti assolutamente affidabili.
Troverete inoltre test comparativi, che già di per sé evidenziano i risultati di gomme differenti messe a confronto, facilitando il vostro compito di scelta.
Considerate inoltre parametri quali usura del battistrada, comfort di marcia, rumorosità, resistenza al rotolamento, per quanto poco possano dirvi, non sono infatti elementi secondari nella scelta.
Infine, se comprate gomme termiche, valutate le caratteristiche di trazione su neve.
Andando a studiarvi un po’ di prove su strada, scoprirete come non sempre le caratteristiche declamate dai produttori, si riflettano in effettive prestazioni a contatto con l’asfalto. La disponibilità di informazioni, test e prove su strada, è un altro dei vantaggi di internet e dell’acquisto di pneumatici online.

Come scegliere: non fermatevi al primo prodotto trovato

Il costo delle gomme può variare notevolmente anche da regione a regione, da rivenditore a rivenditore, quindi prima di procedere con un acquisto di pneumatici online, documentatevi bene in rete. Cercate negozi per ricambi auto, catene da neve, oppure grandi distributori per effettuare una scelta al meglio. Ricordatevi sempre di fare attenzione se nel prezzo pattuito sono compresi montaggio, equilibratura, valvole, smaltimento delle gomme vecchie. Sono tutti fattori che possono far lievitare la spesa e ridurre il margine della vostra convenienza.

Estive, invernali, all season: come scegliere?

Recentemente la gamma di scelta delle gomme si è allarga ad una nuova tipologia di gomma, le all-season. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche delle tre tipologie.
Le gomme estive sono i tradizionali modelli in grado di sopportare le alte temperature di un asfalto torrido, ma anche di garantire un buon comportamento su fondo bagnato e in caso di acquaplaning. Il disegno della scolpitura (simmetrico o asimmetrico) consente infatti di combinare buona tenuta e capacità di dissipare velocemente gli eccessi di acqua dovuti quando entriamo con l’auto ad alta velocità dentro una pozzanghera.
Le gomme invernali invece, si caratterizzano per mescole al silice più morbide in grado di raggiungere una buona temperatura di esercizio più velocemente e anche quando le condizioni climatiche esterne sono più critiche.
Il disegno del battistrada prevede profonde solcature in grado di trattenere la neve, questo consente di sfruttare una caratteristica fisica del rapporto gomma/neve. E’ infatti accertato che l’attrito neve su neve è maggiore di quello che si registra ponendo a contrasto gomma su neve. Le solcature sature di neve garantiscono quindi un effetto grip maggiore.
Infine, le all-season rappresentano un compromesso tra i due modelli. Consentono di guidare in entrambe le condizioni e sono regolarmente omologate per ghiaccio e neve, tuttavia anche le prestazioni sono da considerarsi un compromesso. Quindi non aspettatevi l’eccellenza in nessuna delle condizioni che affronterete, guidando con prudenza potrete comunque viaggiare in sicurezza.
Anche nella scelta dei pneumatici adatti procedere all’acquisto di pneumatici online ha i suoi vantaggi, infatti online si reperiscono informazioni molto facilmente e molto velocemente e si può risparmiare un bel pò di tempo.

Preferite prodotti “freschi”

Le gomme non hanno data di scadenza, tuttavia acquistare un pneumatico troppo vecchio, potrebbe tradursi in minor prestazioni, minor durata, se non proprio qualche brutta sorpresa durante i vostri viaggi.
Pochi lo sanno, ma sulle gomme è sempre indicata la data di costruzione, espressa in mesi e anno di fabbricazione. Evitate con cura di acquistare gomme più vecchie di due anni.
Acquistando pneumatici online si ha di solito qualche garanzia in più da questo punto di vista,  se si sceglie un sito di e-commerce conosciuto e di buone dimensioni con grande disponibilità e veloce rotazione dei magazzini è molto difficile incappare in pneumatici datati.

Come scegliere: perché dovrei compare pneumatici online?

Acquistare gomme per auto on line, ha l’indiscusso vantaggio di poter scegliere tra una selezione e varietà enorme di modelli e marchi, dai più noti e blasonati, ai più economici. La convenienza spesso sta a metà strada tra i due. Perché ridurre la scelta tra pochi modelli disponibili da un rivenditore, quando on-line puoi trovare praticamente ogni singolo tipo di gomma fabbricata nel mondo?

Convenienza

Lo shopping on line è inoltre estremamente semplice, basta un click. Inoltre non hai problemi di orari di apertura, va da sé che gli shop online sono aperti ventiquattrore su ventiquattro, sette giorni alla settimana.
E poi, vuoi mettere? Scegliere le gomme per la tua auto comodamente seduto sulla poltrona di casa tua, nel tuo pigiama preferito, con le pantofole ai piedi? Nessun venditore insistente, nessuna premura. Semplicemente hai tutto il tempo a disposizione per ponderare le tue decisioni.
L’enorme vantaggio degli acquisti in rete è che puoi sottrarti dalle tecniche di vendita pressanti, di chi ha da chiudere contratti e macinare guadagni, non dovete preoccuparvi di difendervi da chi vuoi rifilarvi un prodotto che non vi serve.
Una volta individuato il prodotto che fa per te, al prezzo migliore disponibile sul mercato, non resta che cliccare e farti mandare le gomme nelle officine convenzionate (che sempre più spesso trovi collegate con i grandi shop on-line).
Nei tempi che ti saranno comunicati, troverai le tue gomme a attenderti, pronte per essere montate.
Facile, veloce… e riparti alla grande!Ma ci sarà da fidarsi? Il mio gommista mi ha sempre consigliato bene.
Dietro ad uno shop on line non vive solo un computer, spesso puoi trovare servizi di consulenza (via mail o con numero verde) che risponderanno alle tue esigenze con la stessa affidabilità e professionalità del tuo gommista di fiducia.
Cerca in rete i migliori fornitori (anche i forum di consumatori potranno aiutarti a orientarti nell’operazione) e rivolgi loro tutte le tue domande e poni le tue esigenze, vedrai che non ne resterai deluso.Va bene, sono convinto. Come devo procedere?

Anche in questo caso è molto semplice, una volta individuato il fornitore che più vi convince, se siete meno esperti, sarà sufficiente inserire semplicemente marca e modello del vostro veicolo e specificare che tipo di uso vi aspettate dalle vostre gomme (se invernale, estivo oppure all-season) ci penseranno i data base del fornitore a individuare le gomme più adatte alle vostre esigenze.
Se volete, potrete invece cercare anche per le dimensioni specifiche e le caratteristiche (es. velocità massima consentita) delle gomme che volete montare.
Il vantaggio di acquistare on-line è che potrai godere di un assortimento pressoché illimitato, nel quale trovare anche le gomme di profilo ribassato meno comuni, o pneumatici ad alta prestazione per i tuoi fuoristrada. Le tue esigenze non si dovranno più scontrare con le disponibilità di magazzino del tuo gommista, potrai al contrario scoprire modelli che neppure sospettavi potessero esistere.
Trovata la gomma più adatta alle tue esigenze, non occorre far altro che inserirla nel carrello di acquisto e procedere al pagamento. Dopo di che potrete comodamente attendere la consegna presso l’officina che avere individuato per il servizio di montaggio, equilibratura, ecc…

Cosa ne pensa chi già acquista pneumatici online?

Puoi verificare sempre la soddisfazione e la voce dei clienti, sia relativi al fornitore, sia ai singoli prodotti commercializzati. Con tutta calma puoi leggere le opinioni di chi ha già maturato esperienza in questo tipo di shopping.
Ricorda, la voce dei clienti è spesso la miglior cartina di tornasole per servizi resi e prodotti venduti.Ma se mi accorgo di aver commesso un errore, oppure non sono soddisfatto dell’acquisto che succede?
Nessun problema, devi sapere infatti che ogni acquisto on line è tutelato dal diritto di recesso, del tipo soddisfatto o rimborsato. Inoltre considerando che l’acquisto di pneumatici on-line è una idea nuova per molte persone, sono i fornitori stessi a premurarsi della tua soddisfazione. Molto spesso, anche a acquisto concluso, ti chiedono di esprimere la tua valutazione sul servizio, in maniera da alimentare la propria popolarità.
Considera che sempre più gli acquisti on-line sono garantiti da meccanismi di protezione del cliente, sia per la sua soddisfazione, sia per difenderlo da possibili truffe. Lo stesso sistema di pagamento pay-pal è un punto fermo di assoluta sicurezza nei tuoi acquisti di pneumatici online.
Qualsiasi problema dovrete eventualmente incontrare, segnalatelo senza esitazione, vedrete che il fornitore si farà in quattro per risolverlo.
Funziona un po’ come il meccanismo dei feedback di ebay, la miglior pubblicità per un venditore on-line è il poter dimostrare la soddisfazione dei propri clienti. Considerate infine che un venditore poco corretto verrebbe facilmente e molto velocemente preso di mira sui forum e non riuscirebbe a fare troppa strada.
In ogni caso è sempre buona norma leggere con attenzione quanto riportato nelle note integrative del contratto di compravendita, con particolare attenzione al costo ivato, ai servizi compresi (consegna, montaggio, equilibratura) e alle tasse di smaltimento dei rifiuti collegati al vostro vecchio treno gomme.

Alcune recensioni ricorrenti da parte dei consumatori:

L’ottimo rapporto qualità prezzo costituisce uno dei fattori di maggior soddisfazione tra chi acquista pneumatici online, grazie alla possibilità di comparare i prezzi su vasta scala è facile trovare il fornitore che in un dato momento è in grado di offrire il prezzo più conveniente. Considerate che grazie ai grandi volumi di affari, i fornitori grossisti, sono in grado di offrire prezzi molto competitivi sui pneumatici e ruote, talvolta disponibili a stock, consentendo ulteriori ribassi.
Fate attenzione alle spese di spedizione, laddove trovate condizioni gratuite, il vostro risparmio salirà ulteriormente.
Comodità e convenienza. La comodità con cui si può procedere all’acquisto di pneumatici online è l’altro grande elemento di soddisfazione in chi ha provato questo tipo di commercio. Niente più giri in cerca della migliore offerta, semplicemente un click da casa tua.Un consiglio, se acquistate gomme coperte da garanzia, considerate che coprono solo i danni dovuti ad un’usura irregolare causata da difetti di produzione, non certo quelli derivanti da eventi esterni (buche o altri pericoli della strada).

Partecipa alla discussione

OPPURE
{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!