back to all posts

Winter Medallion WCP1: i nuovi pneumatici invernali di CST Tires

Published in a-ruota-libera, pneumatici by Matteo Lecca, (edited on 11/05/2020 ) 0

CST Tires è un marchio che appartiene alla galassia Cheng Shin Rubber, azienda con sede a Taiwan che al momento risulta il nono produttore di pneumatici a livello mondiale. I Winter Medallion WCP1 sono i nuovi pneumatici invernali realizzati da CST Tires, studiati proprio per rendere al meglio nelle tipiche condizioni che contraddistinguono la stagione più fredda dell’anno; neve, ghiaccio, fango sono situazioni che la gomma termica di CST Tires non teme, in quanto il lavoro è stato incentrato in modo da affrontare le superfici stradali con scarso grip. Il battistrada, grazie ai tasselli 3D, è concepito per ridurre al minimo le deformazioni della gomma, garantendo così un’aderenza sempre stabile anche quando il fondo risulta ricoperto di neve, fango e ghiaccio.

Le caratteristiche del Winter Medallion WCP1

Naturalmente la mescola del battistrada è stata arricchita di silice, elemento ormai indispensabile nei pneumatici invernali per permettere alla gomma di lavorare nella maniera giusta anche con le temperature basse. La rigidità complessiva è stata implementata grazie al disegno longitudinale delle scanalature, che serve inoltre a incrementare la trazione sulle strade innevate. Gli intagli formano una V sulla superficie del battistrada e ciò favorisce lo smaltimento dell’acqua quando si affrontano strade bagnate, limitando il pericolo di aquaplaning. Il lavoro progettuale dietro questo pneumatico è stato pensato proprio per il mercato europeo e per quelle aree in cui l’inverno può diventare particolarmente rigido, con precipitazioni frequenti. Le lamelle – anch’esse in 3Daumentano la tenuta di strada in curva, pure quando si affrontano tornanti ricoperti di neve oppure ghiacciati. Si tratta dunque di gomme adatte all’alta montagna, visto che sono dotate delle certificazioni richieste.

Certificazioni

I Winter Medallion WCP1 dispongono sia della marcatura M+S che del simbolo con il fiocco di neve, ciò significa che sono stati approvati per l’utilizzo invernale all’interno dell’Unione Europea. In sede di progetto si è lavorato non solo sul battistrada ma anche sulla spalla della gomma, che presenta canali laterali e intagli longitudinali con una forma ondulata, elaborati per migliorare ulteriormente la dispersione dell’acqua. La loro funzione è pure quella di accrescere l’aderenza sia sul ghiaccio che sulla neve. I nuovi Winter Medallion WCP1 di CST Tires sono presenti sul mercato a partire da un prezzo di 43 euro per le misure più piccole disponibili (da 13 pollici). Nonostante il marchio non sia granché conosciuto fra gli automobilisti, il prodotto invernale di CST Tires è stato in grado di convincere coloro che lo hanno provato e acquistato, sottolineando in particolar modo il buon rapporto fra qualità e prezzo, che consente di avere pneumatici performanti con una spesa limitata.

Il rendimento dei Winter Medallion WCP1

Ma come si comportano i Winter Medallion WCP1? Il loro rendimento, stando ai risultati delle prove a cui sono stati sottoposti, può essere definito convincente, si fanno apprezzare infatti per i livelli di aderenza sia su fondo asciutto che bagnato, nonché per gli spazi di frenata contenuti sul bagnato. Il principale punto debole è rappresentato dalla rumorosità – tallone d’Achille della gran parte delle gomme invernali, che sono realizzate con una mescola più morbida – e dalla resistenza al rotolamento maggiore rispetto ad altri prodotti simili, il che comporta un incremento dei consumi di carburante. Anche l’usura risulta superiore alla media dei pneumatici termici, per cui pure tale aspetto andrà valutato in fase di acquisto. Per il resto, però, i Winter Medallion WCP1 assolvono pienamente al loro compito, cioè offrire sicurezza, stabilità e buone performance nelle condizioni invernali, anche quelle più problematiche.

Partecipa alla discussione

OPPURE
{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!