back to all posts

La top 5 dei pneumatici Michelin

Published in a-ruota-libera, opinioni by Federico, (edited on 02/02/2021 ) 0

Quali sono i pneumatici Michelin più apprezzati? Vediamo la top five delle gomme del marchio francese che hanno conquistato il favore degli automobilisti.

I pneumatici Michelin sono fra i più apprezzati ed è inevitabile che sia così, il marchio francese è sinonimo di qualità ed affidabilità e i suoi prodotti sono fra i più venduti. L’azienda del Bibendum è infatti in cima alle graduatorie dei costruttori di gomme in termini di vendite e le sue coperture sono molto richieste dagli automobilisti, sia fra i più esperti che fra coloro che non sanno granché di pneumatici, ma sono consapevoli di andare sul sicuro affidandosi al brand transalpino. Vediamo dunque la top five dei pneumatici Michelin che hanno riscosso più successo fra i guidatori e hanno ottenuto i risultati più convincenti nei test svolti da enti autonomi e riviste del settore.

Michelin: i migliori prodotti

  • Michelin Pilot Sport 4: è un pneumatico estivo high performance, destinato perciò a vetture sportive e dalle alte prestazioni. Combina le caratteristiche delle gomme che devono esaltare le vetture più potenti – quindi massimo grip e tenuta di strada – con quelle indispensabili nelle auto di tutti i giorni, fra cui la bassa resistenza al rotolamento per contenere i consumi di carburante e notevole longevità. Per molti automobilisti è il miglior pneumatico della sua categoria, grazie proprio all’ottima tenuta di strada sia su asciutto che su bagnato e al chilometraggio, che spesso supera i 50 mila chilometri complessivi.
  • Michelin Energy Saver+: quando venne presentato, fu subito chiaro che si trattava di un prodotto rivoluzionario, studiato appositamente per limitare i consumi di carburante e ridurre di conseguenza le emissioni. Un vero concentrato di tecnologia, che unisce prestazioni sempre all’altezza e lunga durata, tanto che numerosi automobilisti affermano di aver superato gli 80 mila chilometri percorsi con queste gomme a bordo. La silenziosità è un altro loro punto di forza, insieme al comfort, tutte caratteristiche che rendono queste coperture la scelta più indicata per chi si sposta in auto compiendo lunghi tragitti. Il punto debole più evidente è rappresentato dalla tenuta di strada sul bagnato, tendono infatti a soffrire un po’ l’aquaplaning.
  • Michelin CrossClimate+: probabilmente il fiore all’occhiello della produzione Michelin, il CrossClimate+ è sostanzialmente un all season anche se la casa francese non lo definisce così. Attualmente è l’unico pneumatico estivo dotato di certificazione per l’inverno, e ciò lo rende adatto all’uso per tutto l’anno. Per tanti automobilisti è semplicemente la miglior gomma in circolazione, in grado di essere prestazionale ed efficiente sia con il caldo estivo che sulla neve. Buona anche la longevità, per questo viene ritenuto un prodotto completo, adatto alle esigenze della maggior parte degli automobilisti durante l’intero anno.
  • Michelin Alpin 6: il nuovissimo pneumatico invernale dell’azienda del Bibendum, studiato per le condizioni più estreme della stagione fredda. Diverse riviste del settore – fra cui Auto Bild – lo hanno catalogato come miglior pneumatico invernale 2020 e numerosi automobilisti, dopo averli montati sulla vettura, hanno confermato: allo stato attuale, sono fra le gomme termiche più efficaci (se non addirittura le più efficaci) presenti sul mercato. Danno il loro meglio su superfici innevate e ghiacciate.
  • Michelin Primacy 4: pneumatici touring estivi, che fanno dell’equilibrio il loro punto forte. Progettati per garantire alte performance sia sull’asciutto che sul bagnato, sono particolarmente apprezzati dagli automobilisti. Silenziosità ed elevato comfort li rendono la soluzione più adatta per chi effettua lunghi spostamenti in auto, viaggi estivi compresi, anche per via della spiccata longevità: dopo alcune decine di migliaia di chilometri, sembrano come nuovi sia per rendimento che nell’aspetto esteriore. Ci sono guidatori che sostengono che il loro prezzo sia alto, ma li ricomprerebbero comunque vista la resa ottimale in termini di performance e durata.

Partecipa alla discussione

OPPURE
{{newComment.error.msg}}

Commenti

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo ed esprimere il tuo parere!